Ingredienti

  • 600g/1lb 5oz di carote mini
  • 40g/11/4oz di olive verdi snocciolate e tagliate e fettine
  • 1 mazzetto di coriandolo fresco tagliato a pezzettoni
  • 2 cucchiai di menta, tagliata a pezzettini
  • 1 pugno di pistacchi
  • 1 1/2 cucchiai di semi di cumino
  • 1 cucchiaino di semi di coriandolo
  • 1 cucchiaino di harissa
  • 5 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 1 cucchiaio di aceto di vino rosso
  • 1 spicchio d´aglio tagliato a pezzetti
  • Alcune gocce di acqua all´aroma di fiori di arancia

Autore della ricetta

Thijs

Thijs

Associazione

Io amo le insalate! Le possiblità di combinare le verdure sono tantissime e io spero che questa community cresca sempre di più e che ciò aiuti ad aumentare il consumo di verdure. Leggi tutto
up

Il Marocco ha una tradizione culinaria arabo-africana, nella quale le verdure hanno un ruolo molto importante. Quelle più conosciute sono i pomodori, le carote, le zucchine, i peperoni e le cipolle, che possono essere trovati in ogni mercato locale e sono a base della maggior parte delle ricette marocchine. Il piatto più conosciuto di questo paese è sicuramente il couscous, il quale può essere preparato in diversi modi, a seconda degli ingredienti usati. La ricetta base è semolino con carne rossa o bianca e verdure (carote, rape, zucchine, cavolo bianco, pomodori e cipolla ad esempio), inoltre spesso vengono usate mandorle ed uvetta. Un altro piatto molto conosciuto è l´harira: una zuppa fatta con pezzettini di carne, farina integrale, ceci, lenticchie, pomodori, cipolle e riso. Questo è il piatto principale durante tutto il mese del Ramadan.

Preparazione

In una padella antiaderente fate tostare i semi di cumino e di coriandolo per circa 30 minuti, poi metteteli nel mortaio e pestateli bene. In seguito preparate il condimento con olio, aceto, cumino, semi di coriandolo, harissa, aglio ed acqua aromatizzata. Fate attenzione alla quantità di harissa che usate, perchè può essere molto piccante.

Fate tostare i pistacchi finchè non saranno diventati croccanti e lasciateli raffreddare. Sbollentate le carote in acqua salata per 5 minuti, facendole diventare soffici all´esterno ma croccanti all´interno. Quando saranno pronte, scolatele bene e mettetele sotto un getto di acqua fredda per alcuni secondi, poi lasciatele asciugare. Aggiungete il condimento alle carote ancora calde e mescolate bene il tutto, poi lasciatele raffreddare a temperatura ambiente.

Poco prima di servire, completate il piatto con le foglie fresche di coriandolo, la menta ed i pistacchi.

Insalate simili visionate da altri