Cominciano ad accorciarsi le giornate e ad abbassarsi le temperature, così dopo cena vuoi sorseggiare qualcosa di caldo, che magari sia anche sano e sostenibile? Ecco per te due ricette per tisane anti-spreco, pensate per non buttare via nulla delle verdure che comprerai in questa stagione.

Total votes: 2

Preparazione

TISANA CON BARBA E GAMBI DI FINOCCHIO

Il finocchio è una verdura estremamente leggera, fonte di vitamina C e gustosa sia cotta che cruda, ma le sue virtù non finiscono qui! Infatti, spesso la “barba” e i gambi del finocchio vengono scartati e di conseguenza buttati, invece li vedremo protagonisti di un’ottima tisana detox!

Ingredienti:

  • Barba e gambi di 3 finocchi
  • 2 cucchiai di miele o zucchero di canna
  • 1 litro di acqua

Procedimento:

È tanto facile quanto buona: lava barba e gambi molto bene, poi mettili in una pentola piena d’acqua e falli bollire per circa 15 minuti. Già fatto! Non ti resta che filtrare la tua tisana; se sei alla ricerca di un po’ di dolcezza puoi aggiungere miele o zucchero di canna.

 

TISANA AL CARCIOFO

I carciofi sono tra le verdure con la più alta percentuale di spreco (quasi il 60%!), quindi è molto importante acquistarli freschi e non danneggiati, in modo da poterne usufruire il più possibile: ciò che rimane puoi usarlo per preparare questa tisana, ottima per il fegato!

Ingredienti:

  • limone
  • 1/2 litro di acqua
  • aceto
  • zenzero

Procedimento:

Pulisci il carciofo tenendo da parte le foglie più coriacee, poi prendile e mettile a bagno in acqua, aceto e limone per circa 15 minuti, in modo da pulirle bene. Dopo questa fase mettile a bollire per altrettanto tempo in mezzo litro d’acqua e aggiungi lo zenzero a fettine. A questo punto sei pronto per filtrare la tua tisana! Il tocco in più, se ti piace molto il piccante dello zenzero, è grattugiarlo molto spesso, creando un sedimento che andrà in fondo alla tazza e manterrà il sapore senza doverlo bere.

Se questi infusi ti sono piaciuti, così come l’idea antispreco alla base, puoi scoprire ricette con le bucce o super creative e senza scarti!

Want to stay up-to-date? Subscribe to our newsletter!