Blog

Salute & Bellezza

Come scegliere verdura e ortaggi di stagione

Per assicurarsi ottimi prodotti e risparmiare scegliendo bene il primo passo è diventare consumatori responsabili e non ci stancheremo mai di dirlo perchè il vero risparmio parte appunto dalla consapevolezza.

 

Scegliere verdura e ortaggi di qualità non significa solo scegliere un buon ortaggio ma vuol dire conscere la storia e la provenienza del prodotto che stiamo per acquistare.

 

Ogni banco della verdura deve obbligatoriamente riportare le informazioni di base di ogni singolo prodotto. Vale a dire che per ogni ortaggio deve esserci l’ etichetta che informa sulla tracciabilità e sul processo di produzione dello stesso.

 

Inoltre è bene ricordare che per poter effettuare un acquisto responsabile è consigliato comprare verdura e ortaggi di stagione. Infatti, verdura e ortaggi di stagione conservano intatte tutte le loro proprietà appunto perchè non sono state surgelate o trattate allo scopo di essere conservate più a lungo.

 

In questo articolo troverete informazioni, consigli e suggerimenti per riconoscere, acquistare e conservare la verdura e gli ortaggi nel modo più giusto nel rispetto delle loro proprietà nutritive.

 

Ecco quali sono gli accorgimenti essenziali per l’ acquisto consapevole e responsabile della verdura e degli ortaggi:

 

Analizzare la verdura, scoprirne la consistenza, valutare le dimensioni e controllare l’ uniformità del colore.

 

IL COLORE DELLA VERDURA E DEGLI ORTAGGI

 

Colore, compattezza ed uniformità sono i tre indizi principali che ci permettono di distinguere ad una rapida occhiata una verdura di qualità da una scadente.

 

Come sempre, il colore e l’ uniformità dipendono molto sia dalla varietà degli ortaggi sia dalle specie cui appartengono ma ci sono regole di base da tenere sempre presente.

 

Preferite verdura dell’ aspetto invitante, visibilmente sano. Soffermatevi sulle foglie ed accertatevi che siano vivaci e sode e mai molle. Se sembrano bagnate o ammuffite non mettetele nel carrello.

 

LA CONSISTENZA DELLA VERDURA E DEGLI ORTAGGI

 

Il tatto è un altro strumento importante con cui valutare la freschezza della verdura e degli ortaggi.

 

Tastatene la superficie, la stessa deve essere completamente soda, senza parti molle o raggrnizite. Questo può voler dire che l’ortaggio è caduto o ha preso qualche colpo. Per quanto riguarda la verdura in foglie, scegliete verdure che abbiano le foglie belle “dure”. Non devono essere ne sembrare molli e grinzose.

 

IL PROFUMO DELLA VERDURA E DEGLI ORTAGGI

 

Il secondo passo è valutarne il profumo. Prendete in mano un ortaggio e annusatelo. La verdura in questione deve emanare un profumo lieve ma naturale. Se la verdura è fresca il solo olfatto deve riuscire a comunicarvi la freschezza e l’autenticità del prodotto.

fonte per contenuto: http://www.risparmiato.com/risparmiare-sugli-acquisti/come-scegliere-verdura-e-ortaggi-di-stagione

Come scegliere verdura e ortaggi di stagione

Storia di insalata di

Love my Salad

Love my Salad

Associazione

Leggi tutto