Blog

notizie & eventi

Melanzanopoli, L'opsite inatteso: Lina La Lunga

Anche oggi è un giorno speciale per la SIGNORA MELANZANA. Infatti è attesa la visita di  LINA LA LUNGA. Lei, è una delle  sorelle della SIGNORA MELANZANA: è bella, sinuosa, tenera, capace di contenere squisite sorprese.

Sono le sette del mattino e  il suono della campana di MELANZANOPOLI rimbomba per tutto il Villaggio; dal cancello principale è in arrivo l’ospite atteso. Ecco, si apre il grande cancello, si alzano tutte le tapparelle delle bianche casette, e dall’uscio della grande casa si affaccia trepida la SIGNORA MELANZANA. Per il largo viale, si incammina LINA LA LUNGA, stupita di come MELANZANOPOLI sia sempre più bella e pulita.

L’emozione diventa sempre più forte, quando i loro sguardi si incontrano e si lasciano andare abbracciandosi e trattenendo a stento le lacrime. Poi, dopo essersi scambiate  complimenti e consigli, si dirigono verso “la casa della grande gioia”. Nella cucina  ad attenderle c’è una abbondante colazione: panmelanzanlatte: deliziosi panini al latte  ripieni di squisita marmellata di melanzana; fette di tortanzana e sfoglie di  meringhe viola.

Dopo aver mangiato e bevuto dell’ottimo latte arrivato per l’occasione dalle terre di Vaniglia, le due dame iniziano a discutere sui preparativi per la notte di Halloween.

Cari bambini, dovete sapere che a Melanzanopoli in occasione di questa festa, non vengono regalati caramelle e dolcetti, ma……...vi racconterò la prossima volta…….ora subito di corsa dalla mamma a farvi preparare un mega panmelanzanlatte.

Melanzanopoli, L'opsite inatteso: Lina La Lunga

Storia di insalata di

La Signora Melanzana

La Signora Melanzana

Food blogger / scrittore

UN VIAGGIO NELLA TERRA DEI NOSTRI NONNI.

... Leggi tutto