Blog

notizie & eventi

Le storie di Letizia

Ciao sono Letizia e sono un'appassionata di cucina. Soprattutto da quando sono diventata mamma ho cominciato ad interessarmi a molti aspetti legati al cibo quali la provenienza ed i valori nutritivi. Love my Salad é per me una forte fonte di ispirazione e per questo vorrei rimandare un po' di ispirazione al mittente, raccontandovi storie interessanti e condividendo le ricette che mi piacciono di piú. Oggi vorrei raccontarvi la storia di a Lisa Baraldi, cuoca presso la scuola materna parrocchiale Santa Teresa di Castel Maggiore (Bologna):

 

  • Come mai hai deciso di fare la cuoca?

Mi sono avvicinata a questo mondo per pura passione, dopo aver lavorato vent’anni  come modellista. Avevo  già la strada spianata ed un diploma che mi ha sempre assicurato una posizione nel settore, ma non mi sentivo realizzata fino in fondo. Poi un giorno un’amica cuoca mi ha detto che stavano cercando una cuoca per una scuola materna. Da lì è cominciato tutto: ho conseguito l’attestato di alimentarista ed ottenuto il posto, riuscendo così a far combaciare un mio interesse personale con una professione.

 

  • Qual è il ruolo delle verdure nel tuo lavoro anche in considerazione che hai a che fare con i bambini?

Per me hanno un ruolo importantissimo: fanno bene e sono gustose. Quindi cerco di metterle dappertutto. Dico per esempio ai bambini che ho preparato loro la minestra con sugo a sorpresa, nel senso che insieme alla passata di pomodoro frullo un po’ di cipolla e zucchine per dare più sapore e qualche carota per smorzare il retrogusto acidulo del pomodoro. Il mio punto di forza è proporre le verdure frullate nelle varie pietanze, come anche in tortini, polpette, etc., senza comunque nascondere ai bambini la loro presenza. Loro  mangiano volentieri ed i genitori sono contenti. Abbiamo introdotto, come contorno, anche verdure crude quali piselli, carote, insalata e finocchi.

 

  • Nella vita privata, in famiglia, quando cucini, che atteggiamento hai?

Per me la cosa fondamentale è la fantasia: infatti non ho mai seguito alla lettera ricette “preconfezionate”; ho sempre messo inventiva nei miei piatti, creando ricette personalizzate in base anche all’utenza.

 

  • Hai avuto occasione di visitare il sito di Love My Salad?

Sì, certo.  Trovo molto accattivante l’idea di avere, in un’unica piattaforma, così tanti contributi di diverse tipologie di persone, tutte unite dall’amore per le insalate. Per me, che sono sempre stata una vera fanatica delle verdure è “pane per i miei denti”. Cercherò sicuramente qualche spunto per i miei piatti nelle ricette di altri paesi .

 

  • A proposito di ricette, puoi consigliarne alcune?

Un paio di piatti che cucino spesso sono la lonza con sugo alle verdure e la minestra di lenticchie con verdure

Le storie di Letizia

Storia di insalata di

Letizia

Letizia

Food blogger / scrittore

Ciao sono Letizia e sono un'appassionata di cucina. Soprattutto da quando sono diventata mamma ho cominciato ad interessarmi a molti aspetti legati al cibo quali la provenienza ed i valori... Leggi tutto