Blog

News & events

Grigliata di verdure perfetta: qualche consiglio per ottenerla

Finalmente la bella stagione è arrivata, è arrivato il periodo dei lunghi pranzi e cene all’aperto con gli amici, e soprattutto è arrivato quel periodo dell’anno in cui è bello cimentarsi nella preparazione di grigliate accompagnate da vino e birra ghiacciati.

Sembra facile a dirsi, ma come in tutte le cose, ci vuole un pizzico di preparazione e qualche accortezza per ottenere un risultato ottimale, per godersi e far godere ai nostri ospiti  pietanze indimenticabili.

 

Se la vostra idea è quella di preparare a regola d’arte un barbecue di verdure allora dovete assolutamente seguire questi consigli.

 

1.    Verdure di stagione e adatte alla griglia

La prima linea guida da tenere in considerazione, che in realtà è valida sempre quando si parla di cibo, è quella di considerare la stagionalità degli alimenti. Anche nel caso di grigliate di verdure, è importante rispettarla scegliendo, sui banchi del mercato, tutti quegli ortaggi che l’estate mette a disposizione, e soprattutto, tutti quegli ortaggi adatti a questo tipo di cottura. I più indicati sono zucchine, peperoni, finocchio, melanzane e cipolle.

 

 

2.    Insaporire le verdure

Per far in modo di ottenere un risultato perfetto, è importante trattare le verdure nel modo giusto, tagliandole ed insaporendole correttamente.

E’ bene, non tagliarle troppo sottili per evitare che secchino e si brucino facilmente, quindi, è bene ottenere uno spessore di almeno un centimetro di larghezza per le fette.
E’ bene inoltre, provvedere ad insaporire le verdure marinandole. Il mio consiglio è quello di preparare una marinata con olio extra vergine d’oliva, sale, pepe, aceto e tante erbe aromatiche, di più varietà possibili in modo da riuscire ad insaporire nel miglior modo possibile le verdure.  Se vi piace, arricchite la marinatura anche con degli spicchi di aglio schiacciati, che regaleranno un piacevole aroma agli ortaggi. Dopo aver preparato al marinatura utilizzate questo composto per spennellare le verdure durante la cottura.

 

3.    Creare ricette originali

Con un pizzico di fantasia ed originalità le verdure alla griglia possono diventare dei veri e propri piatti, molto gustosi, basta sapergli regalare ‘quel tocco in più’!
Cercate di non grigliare semplicemente gli ortaggi che scegliete, ma di creare con essi delle vere e proprie ricette. La  più classica è quella degli spiedini di verdure che si possono però arricchire ideando delle salsine  di accompagnamento con erbe aromatiche o spezie: maionesi aromatizzate, salse al curry o alla paprika, insomma, scegliete ciò che più vi piace!

In alternativa si può pensare a delle cotture al cartoccio sul barbecue, condendo accuratamente gli ortaggi prima di chiuderli nella carta stagnola, anche in questo caso vale l’accompagnamento con salse o con dei formaggi da lasciar fondere sopra con il calore.  Una terza opzione è quella di creare dei ‘sandwich’ di verdure , farcendo le fette degli ortaggi scelti come più vi piace, formaggi, erbe aromatche, acciughe….. insomma, le possibilità sono davvero tante, basta attingere dal proprio gusto e dalla propria creatività.

 

 

Il sole c’è, le verdure anche, quindi è davvero il momento di organizzare il barbecue perfetto!

Grigliata di verdure perfetta: qualche consiglio per ottenerla

Storia di insalata di

Roberta Castrichella

Roberta Castrichella

Food blogger / scrittore

Il mio nome è Roberta Castrichella, ma in pratica, per tutti sono Robysushi. Non parlo di sushi, ma lo mangio. Trent’anni, anzi trentuno, romana, ingegnere e tanti anni passati a seguire la... Leggi tutto

Want to stay up-to-date? Subscribe to our newsletter!