Blog

Cooking

3 deliziose ricette che utilizzano la polpa delle verdure rimasta nello spremiagrumi

Se fai spesso frullati di verdura, saprai che rimane molta polpa nello spremiagrumi. Ed è un vero peccato buttarla. Ora non è più necessario, perché si può facilmente riutilizzarla. In questo blog, condividiamo alcuni consigli che vedono l'utilizzo della polpa di carota, barbabietola e sedano.

Burger di barbabietola

La polpa della barbabietola è la base ideale per un hamburger vegetariano. Il lato positivo dell'utilizzo della polpa è che la parte più difficile - grattugiare la barbabietola - è già stata fatta. E il succo viene estratto dalla barbabietola, il che significa che la polpa è meno umida, con il risultato che si otterrà un hamburger più sodo. 

Torta di carota

Grattugiare le carote per fare la torta alle carote richiede solitamente molto tempo. Puoi risolverlo facilmente facendo prima un succo di carota con lo spremiagrumi e poi usando la polpa come ingredeinte della torta. Gnam, gnam!

Zuppa di verdure

Hai preparato un succo di sedano? Il sedano è un condimento classico per zuppe e stufati. Quindi, non buttare via la polpa, ma aggiungila a una zuppa di verdure o condimento per pasta.

Altre idee?

Esistono molte altre idee su come utilizzare la polpa vegetale, per esempio si possono fare dei muffin e del pane fresco con polpa di zucchine, di carota o  di barbabietola. Inoltre, cracker, barrette muesli dalla polpa di cetriolo.

Want to stay up-to-date? Subscribe to our newsletter!