Ingredienti

  • 6 fogli di alga nori
  • 400 g di quinoa
  • 12 cucchiai di aceto di riso
  • 8 cucchiaini di zucchero
  • 4 cucchiaini di sale
  • 2 avocado
  • 1 cetriolo
  • 1 carota
  • 1 peperone dolce appuntito
  • 1 zucchina
  • 1/2 melanzana
  • 8 cucchiai di maionese
  • 4 cucchiaini di salsa di wasabi
  • 2 cucchiaini di salsa al peperoncino
  • 4 cipollotti

Ingredienti per il condimento

  • salsa di soia
  • salsa di wasabi

Autore della ricetta

Rossio

Rossio

Chef / ristorante

Ciao, siamo Sam e Paul del ristorante Rossio di Delft.... Leggi tutto
up

Nel mese di febbraio su  Love My Salad  sono stati presentati i sapori asiatici. Lasciatemi solo dire che amo la cucina asiatica, grazie al suo gusto puro, ai suoi ingredienti freschi e ai tempi di preparazione molto brevi.  E' una cucina davvero deliziosa, facilie e sana!

Quando si parla della cucina asiatica si potrebbe pensare al sushi. Non c'è niente di meglio di quel bel sapore fresco, puro, e le possibilità offerte sono infinite. Il sushi è un piatto popolare asiatico e tradizionalmente preparato con il pesce, ma eccellente anche con le verdure. Le possibilità sono infinite, marinato, ai ferri, saltato in padella: è tutto ammesso. Ho utilizzato il riso al posto della quinoa, funziona bene per involtini di sushi - si compatta bene e ha una grande consistenza e sapore.

Una delle cose più belle del sushi è l'aspettativa! Rotoli di un buon sushi richiedono una certa pratica, ma per la versione "base" chiunque può diventare un esperto. Quindi una sera si può invitare a casa un gruppo di amici e divertirsi a realizzare rotolini di sushi tutti insieme!

Assicurarsi che la quinoa sia già bollita, raffreddata e aromatizzata, e che tutte le verdure siano tagliate a pezzetti. E procurarsi un "tappeto" di sushi per gli ospiti in modo che possano iniziare ad arrotolare!

Preparazione

Per la quinoa: Sciacquare bene la quinoa e cuocerla secondo le idicazioni riportate sulla confezione. Mettere sul fuoco una piccola casseruola con l'aceto di riso, lo zucchero ed il sale fino a quando lo zucchero non si sarà sciolto. Cuocere a fuoco lento senza far bollire in quanto il gusto potrebbe modificarsi. Una volta cotta, condire la quinoa con l'aceto e lasciate raffreddare.

Preparare le verdure: Tagliare le carote, i peperoni e le melanzane a listarelle molto sottili e posizionarle lungo i fogli di alghe nori. È possibile rimuovere la pelle dalla melanzana prima di tagliarla.

Tagliare le zucchine e i cetrioli a julienne (il più sottile possibile) per dare alle verdure una consistenza piacevole. Tagliare l'avocado a listarelle. I cipollotti possono essere tagliati lungo la lunghezza dei fogli di alga nori.
Friggere le melanzane con aglio e la salsa al peperoncino.

Preparare la salsa wasabi: Mescolare 8 cucchiai di maionese con 4 cucchiaini di wasabi.

Mettete tutte le verdure in un recipiente a disposizione dei vostri ospiti per permettere loro di creare i rotolini di sushi. Naturalmente tante sono le possibilità,  ma con queste verdure, si ottengono le seguenti combinazioni. Io utilizzo la maionese wasabi per tutti i tipi di sushi.

La quinoa può essere utilizzata nella stessa quantità del riso, utilizzare la maionese wasabi invece della salsa wasabi.

5 combinazioni di rotolini di sushi:

  • Hosomaki: avocado e cetriolo
  • Futomaki (5 verdure): carota, cetriolo, cipollotto, avocado e peperone (dolce)
  • Hosomaki  verde: zucchina e cipollotto
  • Hosomaki di melanzana: melanzana piccante, fritta con aglio e salsa al peperoncino
  • Temaki: cetriolo, zucchina, carota, avocado, peperone, melanzana piccante

Siete pronti ad arrotolare? 

Per riempire il sushi, la prima cosa da fare è prendere un tappetino per sushi. Posizionare il lato lucido dell'alga nori verso il basso. Stendere uno strato di quinoa più sottile possibile sull'alga nori, senza creare buchi. Lasciare una striscia di 2 centimetri nella parte superiore dell'alga nori in modo che diventi il bordo "collante" per tenere tutto insieme. Stendere un pizzico di  maionese wasabi sopra alla quinoa e guarnire con verdure a scelta. Successivamente arrotolare ben stretto il sushi  aiutandosi con il tappetino. Continuare in questo modo fino a formare tutti i rotolini di sushi.

Il Temaki è diverso: Prendere mezzo foglio di alga nori e coprire la metà sinistra con la quinoa. Quindi creare delicatamente con le dita una forma a cono dal basso a destra verso l'angolo in alto a sinistra. Riempire con le verdure. Piegare l'alga nori contenente la quinoa e arrotolare a cono. Chiudere la parte inferiore dell'alga nori con una goccia d'acqua o qualche goccia di salsa wasabi.

Tagliare i rotoli di sushi con un coltello affilato e leggermente inumidito e servire con salsa di soia e wasabi.