Ingredienti

  • 4 cucch. di olio extravergine d'oliva
  • 50 g di olive nere denocciolate (ca. 25 pezzi)
  • 1 cucch. di origano
  • 4 spicchi d'aglio
  • 300 g di patate
  • 3 cipolle medie(300 g)
  • 4 pomodori (350 g)
  • 2 peperoni (300 g)
  • 1 melanzana grossa (300 g)
  • 1 zucchino grosso (300 g)
  • sale
  • pepe macinato fresco

L'ispirazione per questo stufato di verdure mi è venuta durante una vacanza nel sud della Francia. Ho ordinato una deliziosa ratatouille in un ristorante! Alla fine della serata, lo chef è stato felice di condividere con me il suo segreto....

Le possibilità di ciò che puoi fare con le verdure sono infinite: cottura alla grigia, a vapore, frittura o utilizzo a crudo. Ma per fare un vero stufato vegetale? Un vantaggio della cottura lunga a fuoco lento è che i sapori rilasciati vengono completamente assorbiti e miscelati magnificamente.

L'unica cosa di cui hai davvero bisogno per questo delizioso stufato di verdure è armarsi di pazienza. . . Tagliare le verdure fresche richiede un po' di tempo, ma dopo è tutto in discesa!

Si lascia cuicere a fuoco basso coprendo la padella con un coperchio. Le verdure in questa ricetta sono pensate per essere cotte nel loro liquido di cottura. Goditi i deliziosi profumi mentre stufi le verdure e dopo la cottura il risultato è un gusto super-intenso! Le olive sono un ingrediente importante nello stufato. Non dimenticare di aggiungerle poiché conferiscono al piatto un tocco salato.  

È una buona idea servire lo stufato con il riso. Puoi anche preparare lo stufato con un giorno di anticipo. Migliora anche il gusto! Basta poi riscaldarlo al momento di servirlo.

 

 

Total votes: 89

Preparazione

Lavare tutte le verdure. Tagliare le patate a dadini e le cipolle ad anelli. Tagliare il resto delle verdure grossolanamente (non tagliarle a dadini!).
L'ordine delle verdure è importante. Ha a che fare con la cottura, l'unione dei sapori e il rilascio di umidità.
Mettere 4 cucchiai di olio d'oliva in una padella capiente con una base spessa.
Disporre nella padella per prime le patate.
Poi metà dei pomodori e metà delle cipolle.
Terminare posizionando i pezzetti di melanzana e di zucchino. 
Aggiungere due spicchi d'aglio.
Aggiungere le cipolle restanti, i peperoni e metà delle olive.
Aggiugere i restati due spicchi d'aglio e i pomodori rimanenti.
Infine le altre olive.
Guarnire con l'origano, il sale e l'olio.
Mettere un coperchio sulla padella e fare cuocere a fuoco basso.
Lasciare cuocere per 2-3 ore.
Prima di servire lo stufato vegetale, regolare di sale e aggiungere il pepe appena macinato.

 

Informazioni aggiuntive

La ricetta è per quattro persone. Poiché lo stufato vegetale impiega molto tempo a cuocere, è una buona idea farne tanto, anche per una volta successiva. Si può quindi raddoppiare le dosi tranne che per le patate. 

 

Want to stay up-to-date? Subscribe to our newsletter!