Ingredienti

  • (per 2 persone o 1 persona molto affamata)
  • 200 g di spaghetti
  • circa 10 asparagi
  • 4-5 foglie di bietola o bieta che dir di voglia
  • 4 zucchine piccole verde chiaro
  • 1 manciata di semi di sesamo
  • sale grosso q.b.
Total votes: 5

Una cara amica mi ha regalato della bietola, degli asparagi e delle zucchine che coltiva nell’azienda agricola di famiglia!

Così, una volta arrivata a casa, ho deciso di preparare questi spaghetti che sanno di PRIMAVERA! Sì...una primavera (devo dire) davvero molto invernale...però pur sempre primavera è! :-)

Preparazione

Mentre bolliamo l’acqua per fiondarci gli spaghetti prepariamo il condimento: laviamo le verdure, le tagliamo a pezzettini, le facciamo saltare in una padella antiaderente con un filo d’olio e saliamo con qualche granello di sale grosso (questo farà sì che le verdure rilascino la loro acqua, così non dobbiamo aggiungerne noi e le verdure saranno più croccanti!).

Mescoliamo attentamente senza far bruciare (se ce la vediamo brutta un goccino d’acqua chiaramente lo possiamo aggiungere!).

A me le verdure piacciono (appunto) croccanti, quindi io le faccio saltare in padella per circa 10-15 minuti e, a fine cottura, aggiungo una bella manciata di semi di sesamo: questi contribuiranno a dare sapore al nostro piatto, per questo è importante non salare troppo né le verdure né la pasta!

Ora possiamo condire gli spaghetti con queste splendide verdure!

Non mi rimane che dirvi BUON APPETITO al VERDE di PRIMAVERA!

 

unospicchiodimelone

Want to stay up-to-date? Subscribe to our newsletter!