Ingredienti

  • Olio d’oliva
  • 1 cipolla grande
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 peperoncini rossi piccanti
  • un cucchiaio e mezzo di polvere di peperone affumicata
  • 1 cucchiaino di cumino macinato
  • 1 cucchiaino di coriandolo macinato
  • 300 gr di pomodori a grappolo
  • 1 lattina di pomodori a cubetti (400 gr)
  • 4 peperoni (rossi e gialli)
  • 100 gr di feta
  • prezzemolo fresco
  • 1 pezzo intero grande di pane
 Shakshuka é un delizioso stufato del Nord Africa e del Medio Oriente, molto riscontrato sul web. Non é un caso che sia cosí popolare, perché é molto salutare e anche facile da preparare! Il procedimento della preparazione e l’uso delle spezie rendono il tutto unico. Oltre ai peperoni fresci nella mia ricetta faccio volentieri uso anche della polvere di peperoni affumicata, la trovo superlativa. Dona al piatto un sapore completo.
 
Forse é carino da sapere che questo piatto puó essere consumato per colazione come per pranzo o cena. Usando il pane come teglia, fate di questo piatto un pasto completo. Potreste anche combinare il Shakshuka con una insalatina leggera. Il tutto renderá la vostra tavola ancora piú colorata.
 
Spesso a questo piatto vengono aggiunte alla fine anche le uova che col caldo si immergono e cuociono nello stufato. Come guarnizione ho scelto la feta che dona un sapore aggiunto di fresco e salato. Con questo piatto potete veramente variare all’infinito con le verdure e le spezie che andrete ad aggiungere ed é anche un piatto ideale per consumare i resti di cucina. Quindi non dimenticate innanzitutto di dare uno sguardo al vostro frigo prima di inizare a cucinare.
Preparo volentieri il Shakshuka al forno, cosa che vi fará risparmiare tempo nella preparazione. Inoltre  potete usare il calore del forno alla fine per cuocere questo piatto nel pane a teglia. Una buona soluzione, no?
Total votes: 75

Preparazione

  • Prima di cominciare riscaldate il forno a 200°C. Iniziate poi col tagliare i peperoncini a metá, puliteli dai semini e tritate finemente. Fate attenzione poi a non portarvi le mani agli occhi. Forse sarebbe bene lavarsi le mani dopo questo passaggio. 
  • Poi pelate gli spicchi d’aglio e tritate finemente.
  • In seguito affettate in modo grossolano la cipolla, i pomodori ed i peperoni.
  • Mischiate per bene tutte le verdure tagliate, i pomodori a cubetti, le spezie e aggiungete un pó d’olio. Poi mettete il tutto in una teglia. 
  • Fate cuocere per 30 minuti al forno.
  • Nel frattempo, potete iniziare col pane. Prima tagliate la parte superiore del pane come fosse un coperchio. Inclinate un pó il coltello prima di inziare a tagliare, in questo modo potete eliminare meglio la superfice. Pressate con le dita il fondo del pane in modo da formare piú spazio per il ripieno. Infine tagliate la parte superiore del pane a pezzi per la lunghezza.
  • Sbriciolate la feta e tritate il prezzemolo.
  • Dopo i 30 minuti di cottura, versate le verdure nel pane.
  • Sbriciolate la feta sul ripieno.
  • Appoggiate il pane ripieno su una teglia ed infornate. Usando un pezzo di pane precotto non dimenticate di inumidirlo prima e di infornare insieme al pane ripieno anche i pezzetti tagliati in precedenza.
  • Il tutto resterá in forno per ancora 10 minuti a 180°C.
  • Prima di servire cospargete sopra il prezzemolo fresco.
Buon appetito!

Shaksuka broodpan met tomaten, paprika en feta

Informazioni aggiuntive

 Invece di servire il piatto col pane, potreste aggiungerci anche lenticchie o fagioli per una cena completa. In questo caso servirete il Shakschuka da una normale teglia da forno.

Want to stay up-to-date? Subscribe to our newsletter!