Ingredienti

  • 2 spicchi d'aglio tritati
  • 3-4 jalapeños senza semi e finemente tritati
  • 1 tazza di quinoa
  • 2 bicchieri d'acqua
  • 1 bicchiere e 1/4 di brodo vegatale
  • Pomodori ciliegini di qualsiasi varietà
  • 1 tazza di mais cotto
  • Coriandolo (o prezzemolo) tritato finemente

Ingredienti per il condimento

  • 2 cucchiai di olio d'oliva
  • Succo di 1/2 limone
  • Sale

Autore della ricetta

Conchy Gastroandalusi

Leggi tutto
up

Oggi vi presento una deliziosa insalata di quinoa che può essere servita sia calda sia fredda. Io personalmente la preferisco calda, ma è ottima in entrambi i casi!

Questo è un altro di quei fantastici piatti che non solo è sano ma anche veloce perché è pronto in soli 20 minuti. E' la soluzione perfetta quando si vuole qualcosa di veloce per cena o per pranzo da portare in ufficio. La quinoa poi è ideale perché si combina perfettamente con tutte le spezie e gli ingredienti. L'apporto calorico della quinoa è simile a quello dei cereali ma contiene più proteine​​, meno carboidrati e più fibre, dando quindi un maggiore senso di sazietà.

Preparazione

Per prima cosa sciacquate la quinoa 4 o 5 volte per rimuovere eventuali residui amari (saponina). Cuocete quindi a fiamma medio-bassa in una casseruola con le seguenti proporzioni: per ogni parte di quinoa, utilizzare 2 parti di acqua. Si cuoce in circa 10-15 minuti.

Scaldate l'olio a fuoco medio-alto in una padella, poi aggiungete l'aglio e i jalepenos e fate rosolare fino a quando diventano croccanti. Quindi aggiungete la quinoa, il brodo vegetale, i pomodorini a cubetti, il mais e il sale. Quando bolle, abbassate il fuoco e coprite. Lasciate cuocere per circa 20 minuti o fino a quando il brodo sarà completamente assorbito, poi togliete dal fuoco e aggiungete il succo di limone e il coriandolo (o prezzemolo).

 

Informazioni aggiuntive

Per accompagnare questo piatto si può aggiungere della panna acida, avocado oppure anche del formaggio grattugiato.

Se non amate i jalapeños piccanti potete anche non utilizzarli.

Se cuocete la nel brodo vegetale invece che nell'acqua, sarà più saporita.