Ingredienti

  • 200g di farro
  • 3/4 carote del Fucino IGP
  • 150 gr di giuncatella abruzzese
  • 150g di lenticchie di Santo Stefano di Sessanio

Ingredienti per il condimento

  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 10 pomodorini secchi sott'olio
  • 2 spicchi di aglio rosso di Sulmona
  • 1 cucchiaino di zafferano in stimmi
  • sale e pepe
  • olio evo

Autore della ricetta

Love my Salad

Love my Salad

Associazione

Leggi tutto
up

Viaggio Veggie (in giro per l'Italia)

a cura di Silvia Censi

Un viaggio attraverso le varie regioni italiane alla scoperta dei prodotti orticoli tipici e alla ricerca di un nuovo modo di cucinarli. Cercheremo di scoprire quali sono le eccellenze del territorio e le utilizzeremo per creare ricette “veggie” dal retrogusto tradizionale. Come un promemoria che ci permetta di ricordare le specialità della nostra penisola, regione per regione. Una rubrica itinerante con particolare attenzione alla stagionalità dei prodotti.

Abruzzo: Parchi naturali, aree protette e un’incredibile vastità di specie naturali e vegetali le valgono il titolo di Regione Verde d’Europa. Situato nel centro Italia l’Abruzzo è natura e bellezza. E’ storia e innovazione che si uniscono creando contrasti unici. Abbiamo deciso di utilizzare diverse eccellenze per poter trasmettere i suoi sapori; per avvicinarci alla tradizione con un approccio differente che rispetti questa regione estremamente ricca sotto ogni punto di vista.

Motivazione: Siamo stati nell’entroterra scegliendo prodotti di grande qualità come la carota del Fucino IGP che abbiamo abbinato alla classica lenticchia di Santo Stefano, per poi dare all’insalata di farro un tocco di freschezza aggiungendo la giuncatella abruzzese. Prezzemolo, aglio di Sulmona e zafferano per profumare e conferire carattere al piatto.

Preparazione

Mettete gli stimmi di zafferano in una ciotola di acqua calda e tenete da parte in modo che rilascino il loro sapore. Cuocete il farro in abbondante acqua salata seguendo le indicazioni sulla confezione. Sciacquate le lenticchie e cuocetele in un’altra pentola con uno spicchio d’aglio pelato per circa 10 minuti, schiumate e aggiungete un filo di olio evo continuando la cottura per altri 15 minuti. Lavate le carote, pelatele e tagliatele a bastoncini. Pelate l’aglio e fate soffriggere in padella con due cucchiai di olio evo per pochi minuti. Togliete l’aglio; aggiungete il farro, le carote, le lenticchie e l’acqua dello zafferano.

Appena si sarà asciugato spegnete il fuoco e versate i pomodorini tagliati a pezzetti. Aggiustate di sale e pepe.

Servite con prezzemolo fresco e fiocchi di giuncatella.