Ingredienti

  • 150 g di broccolo siciliano
  • 90 g di funghi champignon freschi
  • olive taggiasche
  • 20 g di pecorino toscano
  • 15 g di mandorle a scaglie
  • 1 limone
  • aneto fresco
  • aneto secco
  • 4 fette di pane integrale o ai 5 cereali

Ingredienti per il condimento

  • olio extra vergine d'oliva
  • sale
  • pepe nero

Autore della ricetta

Roberta Castrichella

Roberta Castrichella

Food blogger / scrittore

Il mio nome è Roberta Castrichella, ma in pratica, per tutti sono Robysushi. Non parlo di sushi, ma lo mangio. Trent’anni, anzi trentuno, romana, ingegnere e tanti anni passati a seguire la... Leggi tutto
Total votes: 19

Dopo i bagordi delle festività, si inizia l'anno con i buoni propositi, e solitamente il più comune è quello di tornare ad un regime alimentare più controllato. L'obiettivo ovviamente è una remise en forme lenta e graduale, per depurarsi dagli stravizi del Natale, e prepararsi con calma alla prova costume. E quindi le verdure, che in inverno offrono un'ampia varietà di scelta sono le protagoniste principali dei piatti che colorano le nostre tavole. 
Questa ricetta, bruschette invernali di verdure, le vede come protagoniste indiscusse. Questo piatto è un'idea semplice e gustosa per preparare un pranzo veloce e sfizioso, capace di saziare, ma senza appesantire.

Vediamo come prepararle....

Preparazione

Lavate i ciuffi di broccolo, poi tagliateli a fette spesse circa 5 mm. Foderate una teglia con carta forno, e aggiungete i broccoli, conditeli con olio extra vergine d'oliva, sale e pepe. Infornate a 200° per 10 minuti.

Pulite i funghi, tagliateli a fette sottili aiutandovi con una mandolina, e conditeli con olio extra vergine d'oliva, sale, pepe nero, qualche goccia di limone e aneto secco. Girate bene.

Tagliate a piccole scaglie il pecorino toscano. 

Bruscate in forno per 5 minuti le fette di pane.

Componete le bruschette, condendole prima con un filo d'olio extra vergine d'oliva e un pizzico di sale. Poi su due fette di pane mettete i broccoli, le scaglie di pecorino, le mandorle e qualche ciuffo di aneto fresco. Sulle due rimanenti sistemate i carpaccio di funghi, e le olive tagiasche.

Want to stay up-to-date? Subscribe to our newsletter!