Ingredienti

  • 2 cetrioli
  • 3 pomodori san marzano
  • 1 peperone giallo
  • 5 peperoni friggitelli
  • 100 g di tofu
  • basilico fresco
  • olive verdi snocciolate

Ingredienti per il condimento

  • olio extra vergine d’oliva
  • sale
  • pepe nero
  • aneto essiccato

Autore della ricetta

Roberta Castrichella

Roberta Castrichella

Food blogger / scrittore

Il mio nome è Roberta Castrichella, ma in pratica, per... Leggi tutto
up

Come spesso si dice ‘l’occhio vuole la sua parte’ e anche a tavola vale questa regola: quindi spalanchiamo le porte e facciamo largo ai colori nel piatto.
Eh si, quando si cucina è necessario tenerli ben presenti perché colore-cucina-benessere vanno di pari passo. Va da se, che un piatto vivace e colorato è più attraente per il nostro palato, poiché si mangia prima con gli occhi e poi con la bocca, ma il vero motivo per cui è bene creare piatti variopinti e mantenere integri i colori degli alimenti che consumiamo è il benessere fisico. Madre natura infatti, stagionalmente ci offre alimenti di diversi colore che contengono le sostanze nutritive necessarie al nostro organismo per le diverse stagioni e in base al luogo in cui viviamo. 

Il colore rosso ad esempio stimola l’appetito, è dissetante stimola le difese immunitarie ed i processi di guarigione della pelle, oltre che contenere il licopene che è un antiossidante naturale. Il verde invece è un potente antiossidante, previene le patologie coronariche ed è responsabili della vista; il blu-viola proteggere la vista ed è un ottimo alleato di patologie cardiovascolari, mentre il giallo-arancio aiuta a prevenire patologie cardiovascolari e l’invecchiamento cellulare….insomma, il cibo è nostro alleato.

Per mantenere attive tutte queste proprietà contenute all’interno di ogni singolo frutto o ortaggio è bene prediligere cotture brevi o al vapore e quando è possibile mangiarli addirittura crudi. La stagione estiva è davvero l’ideale per consumare le verdure crude, poiché è tutto più rinfrescante. Inoltre in estate c’è una quantità di ortaggi che si presta benissimo ad essere consumata cruda per la preparazione di moltissimi piatti sani, leggeri e molto colorati, proprio come la ricetta che voglio darvi oggi, quella dell’ insalata dell’estate. 

Gli ortaggi protagonisti sono il pomodoro, che come ho già scritto sopra è ricco di licopene che gli conferisce il suo caratteristico colore rosso, i peperoni, che sono caratterizzati da una gamma di colori molto ampia: si va infatti dai bianchi, agli arancioni a quelli color amaranto o nero, per alcune varietà di peperoncini, per arrivare al classici colori giallo, rosso e verde. Dulcis in fundo ecco il cetriolo, tipicamente con la buccia di colore verde scuro, povero di calorie e perfetto per chi segue un regime alimentare controllato poichè ricco di acqua. Il cetriolo infatti è l’ortaggio più ricco di acqua in assoluto, ne contiene il 95%. Grazie alle sue proprietà diuretiche e lassative è un ottimo alleato di salute e bellezza.

Preparazione

Tagliate a piccoli cubetti il tofu e fatelo saltare in padella con un filo di olio extra vergine d’oliva, sale, pepe nero e aneto essiccato. Appena inizia a formare una leggera crosticina toglietelo dal fuoco.

Lavate e asciugate le verdure, poi tagliate i pomodori  e i cetrioli a pezzi e i peperoni a fette nel senso della lunghezza. Disponete il tutto a piacere su un piatto di portata e condite olio extra vergine d’oliva, sale, pepe nero e il basilico a pezzi. Terminate aggiungendo il tofu scottato e le olive.

 

Buon appetito!