Ingredienti

  • 1 mazzo di ravanelli
  • 1 patata grande
  • 1 cipolla rossa
  • Sale & pepe
  • Un po' di peperoncino
  • Parmigiano grattugiato

Autore della ricetta

Silvia

Silvia

Food blogger / scrittore

Cibo, cultura e viaggi. Queste sono le mie passioni. Mescolandole bene insieme, si ottengono delle storie estremamente interessanti. Soprattutto quale vegetariana, non potete immaginare quanti... Leggi tutto
up

Nella mia dieta non ho mai considerato i ravanelli. Ti sorridono nel negozio di alimentari con quella faccia fucsia rotonda ma non sai (o almeno io non so) come prepararli. C'é anche da dire che hanno un gusto abbastanza particolare, non per tutti. Peró un giorno, ispirata da una bella ricetta, ho deciso di comprarli..ma appena arrivata a casa ho pensato: "E cosa fare di tutte queste foglie? Vanno veramente buttate via?" Google mi ha aiutata con una ricetta che io ho reinterpretato e vorrei condividere con voi perché, con mia grande sorpresa, le foglie di ravanello sono veramente, veramente buone! ps. e potete anche fare i ravanelli a forma di topo! (vedi foto) :)

Preparazione

Tagliate la patata a pezzetti Tagliate la cipolla a pezzetti Lavate le foglie di ravanello Mettete tutto quanto in una pentola con circa 3 litri d'acqua e lasciate bollire per 45 minuti, aggiungendo sale, pepe, peperoncino e dell'ulteriore acqua se necessario. Quando la zuppa sará cotta mettete il tutto in un mixer e tritatelo finché non avrá raggiunto la consistenza di una crema. (Io il mixer non ce l'ho e anche senza tritare gli ingredienti, la zuppa é buonissima!) Servite con del parmigiano grattugiato e guarnite il piatto con delle fettine di ravanello e / o con dei ravanelli a forma di topo! Buon appetito