Ingredienti

  • 400 g pomodori maturi
  • 1 cipolla rossa
  • mezza mela rossa con la buccia e senza torsolo
  • mezzo bicchiere di aceto di vino
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • olio extravergine di oliva

Ingredienti per il condimento

  • sale
  • noce moscata
  • zenzero fresco da grattugiare (facoltativo)
  • paprica piccante (facoltativa)

Autore della ricetta

Simona Cherubini

Simona Cherubini

Food blogger / scrittore

Simona Cherubini, consulente marketing e food blogger, da piccola disegnavo con i pennarelli anche sui biscotti, da lì ho capito... Leggi tutto

Vi succede mai di acquistare troppi pomodori e trovarli tutti già maturi e non sapere come consumarli? Una valida alternativa alla classica passata di pomodoro può essere questo invitante ketchup fatto in casa, adattissimo alla cucina estiva per accompagnare hamburger e grigliate.

Una ricetta antispreco dunque, adatta sia ai grandi che ai più piccoli, da personalizzare volendo, con un tocco di paprika o zenzero per renderla leggermente piccante.

Total votes: 9

Preparazione

Lavare i pomodori, affettarli grossolanamente.

Scaldare 3 cucchiai di olio di oliva, versarci i pomodori e far cuocere a fuoco basso, mescolando via via.
Quando saranno cotti e morbidi, spengere la fiamma e lasciare riposare per intiepidire.

Quando saranno tiepidi, frullare bene e lasciare da parte.
Pulire ed affettare la cipolla a rondelle.
Scaldare 3 cucchiai di olio d’oliva e rosolarvi la cipolla per qualche minuto a fuoco medio.
Affettare la mela a tocchetti.
Quando la cipolla inizia ad appassire, aggiungere la mela a tocchetti e mescolare.
Versare la purea di pomodoro e continuare a cuocere a fuoco medio.

Aggiungere una grattatina di zenzero fresco.
Quando la cipolla sarà trasparente e la mela inizierà a sbriciolarsi, sfumare l’aceto, far evaporare e poi spengere la fiamma e far intiepidire.
Frullare quindi il tutto, aggiustare di sale ed aggiungere la noce moscata, la paprika e lo zucchero.
se notate che la salsa non è abbastanza densa, far cuocere altri 10-15 minuti finchè non avrà la consistenza desiderata.

Informazioni aggiuntive

Servire freddo.
Si mantiene in vasi ermetici, riposta in frigo, ma è consigliabile l’uso nel giro di 5 giorni dalla cottura.

Want to stay up-to-date? Subscribe to our newsletter!