Ingredienti

  • 1 mela Smith,
  • 1 kiwi,
  • 1 cuore di sedano

Autore della ricetta

Simona Cherubini

Simona Cherubini

Food blogger / scrittore

Simona Cherubini, consulente marketing e food blogger, da piccola disegnavo con i pennarelli anche sui biscotti, da lì ho capito... Leggi tutto
Total votes: 8

Gli estratti di frutta e verdura sono perfetti alleati di una dieta sana ed equilibrata. Alcune accortezze sono però importanti per poter beneficiare delle proprietà di frutta e verdura. I succhi estratti infatti, vanno bevuti subito, al massimo nel giro di pochi minuti, altrimenti le vitamine perdono efficacia. Anche il colore può cambiare a causa dell'ossidazione! Infine è bene abbinare due o tre qualità di frutta o verdura, per far sì che gli elementi contenuti in queste siano assimilabili dal nostro organismo.

Preparazione

Se usiamo frutta e verdura biologica, possiamo semplicemente lavare la mela ed il sedano ed usarli con la buccia e le foglie. Qualora invece non avessimo a disposizione frutta e verdura bio, meglio sbucciare la mela e togliere le foglie al sedano. Il kiwi invece, va sbucciato sempre.

Una volta pulita, frutta e verdura va tagliata a pezzetti ed inserita nell'estrattore di succhi.

Non è necessario aggiungere zucchero, perchè è sufficiente lo zucchero contenuto nella mela.

La mela contiene poche calorie, 100 gr di mela contengono circa 4 calorie, 10 gr di zuccheri, buone dosi di potassio, vitamina B e acido citrico.

Contiene anche la vitamina B1 e B2, entrambi importanti contro stanchezza, inappetenza e nervosismo.

La vitamina B2 inoltre, protegge le mucose della bocca, rinforza i capelli e facilita la digestione.

La buccia della mela, secondo alcuni studi, sembra contenere importanti sostanze antitumorali.

Il kiwi invece, possiede alte concentrazioni di vitamina C, superiori addirittura ad agrumi come limone ed arancia.

E' ricco di potassio e vitamina E, rame e ferro che combinate insieme, conferiscono al kiwi caratteristiche antisettiche e antianemiche. 

Possiede anche un’azione rinfrescante, dissetante e diuretica ed aiuta le difese immunitarie.

Infine il sedano , una delle verdure più apprezzate nelle diete, perchè come la mela, contiene pochissime calorie, ma tanta acqua, potassio e vitamina A.

Le fibre di cui il sedano è ricco, aiutano a ridurre trigliceridi e colesterolo e la sedanina, una sostanza aromatica potenzia le capacità digestive e di assorbimento dei gas nell’apparato digerente.

Contrasta la ritenzione idrica grazie al suo alto potere diuretico e risulta utile contro le infiammazioni.

Want to stay up-to-date? Subscribe to our newsletter!