Blog

Salute & Bellezza

Suggerimenti pratici e salutari per preparare prima i pasti

Sei uno che prepara prima i pasti? I pasti preparati in anticipo, soprattutto se si ha a che fare con un'agenda molto fitta, presentano molti vantaggi tra cui quello di avere cibo sano fatto in casa, pronto da portare al lavoro o da consumare a casa quando si dispone di poco tempo. Snoo una valida alternativa al mangiare fuori e al cibo da asporto. Lungi dal richiedere molto tempo per la preparazione, questi pasti necessitano solo di un po' di organizzazione: 
 
- sono generalmente più economici di snack acquistati al bar o nelle mense  

- sono spesso più sani perché frutto di scelte consapevoli e variate

- non portano ad essere tentati di mangiare "schifezze"

aartire organizzati
Meglio prendersi il fine settimana o un altro giorno utile in base ai propri impegni settimanali per esempio considerando i giorni feriali, le vacanze, i corsi, l'attività sportiva, se si lavora un giorno a casa, etc. Questi impegni influenzano comunque in modo costante il modo in cui mangiamo, dalla colazione al pranzo, finendo con la cena. Se si vuole avere un certo controllo su su ciò che si mangia e stilare una sorta di menu (che si può definire con l'aiuto dei suggerimenti sotto), si può iniziare sal fare la lista della spesa. Personalmente, la faccio di domenica siccome ho tempo durante il giorno per preparare il tutto e la sera mi rilasso un po', dopo aver cucinato quanto acquistato.

Colazione

Se come me la mattina siete sempre di fretta, potete anche saltare la colazione anche se non è sempre una buona idea dal momento che presto lo stomaco inizierà a brontolare e finirete per mangiare qualcosa di cui potreste pentirvi. Perciò la domenica preparo un frullato molto abbondante con diversi tipi di frutta e verdura e lo metto in un contenitore di vetro da 1,5 litri così può durare anche 3 o 4 giorni se tenuto in frigorifero. Preparo anche delle barrette di granella da portarmi con me e che mi aiutano ad avere un buon inizio di giornata.

Pranzo

Per il pranzo ho tre consigli: preparare un'insalata, creme fatte in casa e una zuppa ricca. Adoro le insalate per pranzo e qui si può variare all'infinito, è possibile utilizzare ingredienti già pronti per la cena, da cucinare un po' di più, per esempio penso al riso, alla  pasta o al cous cous. Si avrà così la base  per l'insalata. Inoltre, si potrebbero utilizzare  alcuni avanzi di verdure, crude o cotte, come zucchine, melanzane e peperoni, che si possono mescolare in insalata con un semplice condimento. Ad esempio, il broccolo bollito o cotto a vapore è l'aggiunta ideale di un'insalata. È possibile aggiungere uova sode, formaggio o frutta secca, in modo che nel corso della giornata non si avrà più fame.

Si può sempre consumare qualche zuppa fatta in casa. Assicurarsi di avete un buon contenitore thermos o di avete un forno a microonde a disposizione, così la si può riscaldare. Deliziosa accompagnata da un gustoso panino e hummus. E questo mi porta al punto successivo: organizzare svariati condimenti per il pane che risulta infatti più saporito e più sano con hummus, avocado, pasta di fagioli neri e ancora meglio quando combinato con una fetta di pomodoro o cetriolo. Tutto questo si può facilmente mantenere una settimana in frigorifero.

Cena

Si deve andare in palestra o si ha un appuntamento dopo l'altro? Invece di addentare un hamburger con patatine fritte o mangiare un kebab, si può pre-cucinare un pasto sano da mangiare per esempio al lavoro o durante una sosta in un parco lungo la strada. La zuppa è ancora una volta una buona opzione. Un piatto di riso o di pasta è facile da riscaldare così come una quiche che è sempre deliziosa, anche fredda. Un altro piatto semplice è l'omelette con verdure saltate in padella con l'aggiunta di un po' di peperoncino o curry in polvere per un sapore unico.

Ci sono molti altri esempi di pasti cucinati in anticipo, come una macedonia con un po' di yogurt. Siete pronti ora ad iniziare a preparare prima i vostri pasti ora che avete letto questo blog? Mi piacerebbe sentire le vostre idee e suggerimenti.

Want to stay up-to-date? Subscribe to our newsletter!